VINI DELLA SARDEGNA

Questo breve articolo parlerà un po ‘dei vini della Sardegna, per aiutare i visitatori dell’isola con le loro scelte nei loro acquisti o visite ai ristoranti. L’isola della Sardegna ha una delle più antiche industrie vinicole in Italia. Nel corso della storia, la Sardegna è stata conquistata da bizantini, arabi e catalani e l’influenza spagnola sulla viticoltura è ancora apprezzata. Le varietà più importanti di vini dell’isola sono originarie della Spagna, come il Cannonau, noto in Spagna come Garnacha o Carignano, noto in Spagna come Cariñena. In Sardegna predominano le grandi cooperative che si dedicano alla produzione dei loro vini, molto più che nel resto d’Italia. Insieme alle grandi cooperative, puoi anche trovare alcune cantine e piccoli produttori di talento che stanno ottenendo un grande successo internazionale. Gran parte della produzione vinicola viene ancora consumata sull’isola stessa (il consumo di prodotti locali soprattutto nell’ospitalità è abbastanza comune, una delle cose…

Read More

PERDEPERA A CARDEDU, UNO DEI LUOGHI PIÙ BELLI DEL MONDO

Perdepera è una delle spiagge del comune di Cardedu situata al centro della costa orientale della Sardegna, in provincia dell’Ogliastra. Questa provincia è abbastanza sconosciuta alla maggior parte delle persone e fino a pochi decenni fa era ormai considerata uno dei luoghi più belli del mondo, tanto da essere scelta nel 2013 la provincia più bella d’Italia. L’intera area è caratterizzata dalla sua cultura, tradizioni, storia e soprattutto dalla sua natura vergine e selvaggia che affascina tutti coloro che la visitano e contempla l’alternarsi di pianure aride, spiagge di sabbia bianca, acque cristalline, foreste e rocce a picco sul mare. La spiaggia di Perdepera è una lunga spiaggia di sabbia bianca, piccole dune naturali, circondata da una rigogliosa pineta e acque cristalline. Dispone di un hotel immerso nella natura dove alloggiare, chiamato Perdepera Resort e che offrirà tutti i tipi di servizi sulla spiaggia. Siamo stati fortunati a partecipare a…

Read More

IL CAMINETTO IN CABRAS

Il Caminetto è forse il ristorante più famoso di Cabras, evidenziato nella Guida Michelin e di solito appare nelle guide turistiche più conosciute. Il Caminetto è caratterizzato da piatti di pesce realizzati con uno stile molto classico. È anche il ristorante più “elegante” della città e dei dintorni, dove anche se puoi vestirti casual, di notte, i clienti ne approfittano per prepararsi un po ‘di più e anche per essere un luogo per celebrazioni speciali, visto anche il suo prezzo . Non mentiremo, è costoso. Secondo noi alcuni piatti hanno un prezzo esagerato e possono portare a delusioni se li confrontiamo con altre opzioni della zona, ma in generale è un ottimo ristorante ed è necessario evidenziare alcuni dei suoi piatti tipici della zona, in particolare la sua eccezionale pesce. Per iniziare come antipasti abbiamo scelto il famoso Burrida, piatto tipico della zona del Sinis e abbiamo dovuto provare, poiché…

Read More

AGOSTO

E’ il mese in cui si festeggia il ferragosto, è il mese delle stelle cadenti, un fenomeno che accade soprattutto nella notte di San Lorenzo, dove ognuno, col naso all’insù, spera di vederne una per poter realizzare un desiderio, un sogno che illumina, a patto di essere certi di tradurli in realtà.

LE SPIAGGE DI ALGHERO

Alghero è forse la più bella città medievale dell’isola e le sue spiagge fanno parte della sua bellezza. Il suo nome, Alguer o Alghero, Alghero in italiano, S’Alighèra in sardo e L’Alguer in catalano, deriva dalle alghe depositate sulla spiaggia di San Giovanni dopo i giorni di pioggia. Alghero ha spiagge di sabbia bianca e acque calme e trasparenti e ci permette anche di approfondire la cultura e la storia della città visitando la sua città vecchia, i suoi musei, edifici storici e anche, possiamo fare diversi viaggi in altre aree vicine di grande valore naturale e culturale. Tutto questo, insieme al suo clima, rendono Alghero un luogo perfetto per visitarlo tutto l’anno, che potrebbe essere perfettamente in uno qualsiasi dei 12 mesi di Sardegna12 La spiaggia della città ha una lunghezza di 3 km ed è caratterizzata da sabbia chiara e acque poco profonde e trasparenti, che lo rendono…

Read More

MONTE SIRAI: TESTIMONIANZA DI CIVILTA’ NEL CUORE DELLA SARDEGNA PIU’ ANTICA.

Se vi capita di visitare il Sulcis Iglesiente, vi ritroverete in una delle zone più antiche della Sardegna, nella terra in cui si insediarono le prime civiltà nuragiche, fenicie e puniche. Monte Sirai è un vero e proprio museo archeologico a cielo aperto. Fu abitato dai Nuragici fin dalla prima metà del II millennio a.C, fin dall’età neolitica. Nel 750 a.C i Fenici dell’antico Libano, che già abitavano il Sulki, l’attuale Sant’Antioco, si insediarono nel territorio del Monte Sirai e abitarono il suo villaggio. Quando i Fenici arrivarono, probabilmente trovarono un nuraghe alto 14 metri che metteva in comunicazione tutti i nuraghi nella zona. I fenici lo usarono come area sacra e attorno vi costruirono il villaggio e le tombe.Il villaggio fu usato come insediamento civile e non militare. Si estendeva per ben 2 ettari di terreno e questo aspetto fa capire l’importanza che il villaggio assunse negli anni da…

Read More

PIZZERIA MY FLOWER A CAGLIARI

La Pizzeria My Flower è una delle pizzerie storiche di Cagliari. Nata verso la fine degli anni ’50, quando ancora la pizza non era così popolare come lo è oggi, la pizzeria My Flower si è da subito distinta per la qualità e l’originalità per quei tempi. Inizialmente si trovava in Via Dante, poi dal mese di settembre del 2011, si è trasferita in Via Cavaro. La nuova pizzeria più allegra e luminosa, offre altri tipi di piatti, come carne e insalate. Il menu delle pizze è enorme e i gusti sono diversi e vari: pera e formaggio di capra o pesce spada. Sono molto buoni !! Si può scegliere tra tre tipi di dimensioni della pizza: piccolo, normale e gigante. I prezzi sono buoni e variano dai 3 euro a 7,80 per le pizze normali, mentre quelle più particolari, non superano i 10 euro. I dolci sono fatti in…

Read More

SPIAGGIA DI PUNTA MOLENTIS, A VILLASIMIUS

La spiaggia di Punta Molentis, a Villasimius, è una delle spiagge più belle dell’isola e stupisce tutti coloro che la visitano. È una spiaggia di meravigliose acque turchesi e sabbia bianca e fine. Devi solo vedere questo spettacolare video di Sardenga dal Cielo Il suo nome deriva dagli asini (su molenti) che venivano utilizzati per il lavoro di carico nell’estrazione del granito della zona. Oggi fa parte dell’area marina protetta di Capo Carbonara e la sua posizione evita i venti e le correnti, spesso fastidiose per fare il bagno in altre spiagge vicine. Quindi è l’ideale per visitarlo ogni giorno e fare snorkeling nelle sue acque.Ha una forma molto particolare sotto forma di una piccola penisola che permette di scattare splendide fotografie agli amanti della fotografia, poiché ha un piccolo promontorio sulla sua punta dove le barche si rifugiano in una banchina quasi improvvisata. Un’altra delle sue attrazioni è che…

Read More